VENERDÌ 18 MARZO ALLE ORE 19 SUONERANNO LE CAMPANE DI TUTTE LE PARROCCHIE INVITANDO AD UN MOMENTO DI RACCOGLIMENTO PER RICORDARE INSIEME LE VITTIME DEL COVID-19 E DELLA GUERRA IN UCRAINA

Aderendo all’iniziativa del Consiglio delle Conferenze Episcopali Europee il nostro Arcivescovo, mons. Mario Delpini, chiede che venerdì 18 marzo alle ore 19 suonino le campane in tutte le parrocchie e ci si soffermi, insieme o singolarmente, in un momento di preghiera per le vittime della pandemia e della guerra e per invocare la pace»

Preghiera di Papa Francesco per la pace
Abbiamo provato tante volte e per tanti anni a risolvere i nostri conflitti
con le nostre forze e anche con le nostre armi;
tanti momenti di ostilità e di oscurità; tanto sangue versato; tante vite spezzate;
tante speranze seppellite… Ma i nostri sforzi sono stati vani.
Ora, Signore, aiutaci Tu! Donaci Tu la pace, insegnaci Tu la pace, guidaci Tu verso la pace.
Apri i nostri occhi e i nostri cuori e donaci il coraggio di dire: “mai più la guerra!”.
Infondi in noi il coraggio di compiere gesti concreti per costruire la pace.
Signore, Dio di Abramo e dei Profeti,
Dio Amore che ci hai creati e ci chiami a vivere da fratelli,
donaci la forza per essere ogni giorno artigiani della pace;
donaci la capacità di guardare con benevolenza tutti i fratelli
che incontriamo sul nostro cammino.
di trasformare le nostre armi in strumenti di pace,
le nostre paure in fiducia e le nostre tensioni in perdono.
Tieni accesa in noi la fiamma della speranza per compiere con paziente perseveranza
scelte di dialogo e di riconciliazione, perché vinca finalmente la pace.
E che dal cuore di ogni uomo siano bandite queste parole: divisione, odio, guerra!