Carissimi genitori,
nel giorno del Giovedì Santo che ricorda proprio l’istituzione dell’Eucarestia, ci premuriamo di raggiungervi con questo breve scritto per comunicavi che, nostro malgrado, ci vediamo costretti a differire le celebrazioni delle Prime Comunioni, inizialmente fissate domenica 17 maggio per tutte le parrocchie della città, ad una data che speriamo possa consentire di svolgere la celebrazione comunitaria. Abbiamo atteso qualche tempo prima di dare una comunicazione ufficiale, al fine di considerare la situazione in relazione ai più recenti sviluppi, ma a questo punto, come potrete facilmente intuire, non è davvero possibile fare diversamente.

Fin d’ora, nell’intento di facilitare il più possibile l’organizzazione di ciascuna famiglia e dei parenti coinvolti, comunichiamo che le celebrazioni si terranno, come ormai da qualche anno in concomitanza per tutte le parrocchie della nostra Comunità Pastorale, DOMENICA 18 OTTOBRE 2020, secondo gli orari e le modalità già preventivamente comunicate.

Vi chiediamo di accogliere e comunicare questo slittamento ai vostri figli, non solo con la naturale e pur comprensibile delusione per l’ulteriore attesa di un momento tanto desiderato, ma anche e soprattutto con la fiducia che quello che stiamo vivendo ci aiuterà a gustare e comprendere maggiormente il mistero di amore, comunione e sacrificio che l’Eucarestia racchiude.

Infine, ci permettiamo di invitarvi a vivere questo periodo così particolare non come un tempo sospeso, nell’attesa passiva che qualcosa cambi, ma come un’occasione per pensare che le cose si possono fare in modo diverso. Soprattutto, vi raccomandiamo di sostenere l’itinerario di fede dei vostri figli attraverso gli strumenti e le mediazioni che la comunità cristiana propone, in particolare mediante la partecipazione virtuale all’Eucarestia e le piccole celebrazioni domestiche che sono state appositamente pensate. Tutte le informazioni e il materiale è disponibile oltre che sui siti parrocchiali, anche sul nuovo sito della Comunità Pastorale www.chiesadiseregno.it.

Cogliamo l’occasione per salutarvi cordialmente, assicurarvi la nostra preghiera e augurarvi, nonostante le tribolazioni del momento presente, una Pasqua ricca di speranza.

Il Parroco, con i sacerdoti, le consacrate e le catechiste

9 aprile 2020, Giovedì Santo